Quelli dell'Honda DEAuville
Iscrivi al forum,qualsiasi moto tu abbia,fai parte attiva anche tu'non restare in panchina,è semplice,veloce e gratuito.
Buona permanenza.

Mototuristipercaso
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MBk nitro 50
Mar 29 Mar - 18:51:11 Da Tuchi

» Auguri
Mar 29 Mar - 18:39:22 Da Tuchi

» NUOVO ISCRITTO
Sab 12 Mar - 17:21:50 Da Tuchi

» mi presento
Sab 12 Mar - 17:19:21 Da Tuchi

» Nuovo iscritto
Sab 12 Mar - 17:14:19 Da Tuchi

» a volte ritornano
Sab 12 Mar - 17:08:46 Da Tuchi

» Sonda lambda?
Ven 22 Mag - 14:27:03 Da twin

» Ho un problema
Sab 25 Apr - 8:21:23 Da renato manenti

» MANUALE OFFICINA DEAUVILLE 09
Sab 21 Mar - 22:02:16 Da Rossano Pratelli

» ciao!
Ven 6 Mar - 12:41:39 Da Freeman

» anche io tra voi.....
Gio 29 Gen - 10:31:06 Da Giuseppe Marzano

Galleria



ancora tasse?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ancora tasse?

Messaggio Da Capitan Kurzillo il Dom 13 Dic - 10:11:56

Una "tassa" su cellulari e pc a tutela dei titolari di diritti di opere
scaricate dagli utenti. L'ipotesi allo studio del ministero dei Beni
culturali irrompe tra le polemiche nel corso della giornata organizzata
dalla Fondazione Ugo Bordoni in occasione del centenario della consegna
del premio Nobel a Guglielmo Marconi. Stefano Parisi, presidente di
Asstel, l'associazione dei gestori telefonici, svela il progetto e
preannuncia subito battaglia. «La "tassa" che grava attualmente
sull'acquisto di apparati per la duplicazione di contenuti come
masterizzatori e videoregistratori verrebbe estesa anche a supporti
come pc e telefonini, fino a 2,5 euro per terminale. Una follia». La
"tassa" sarebbe in realtà un compenso per la copia privata di un
prodotto protetto concessa agli utenti. La Siae, a stretto giro,
replica con una nota alle dichiarazioni di Parisi. «La copia privata è
la possibilità che nella stragrande maggioranza dei paesi europei (in
Gran Bretagna è vietata) viene data all'utente di effettuare una copia
personale delle opere dell'ingegno fono e video. Una direttiva europea
del 2001 – spiega la Siae – stabilisce che a fronte di questa
possibilità offerta all'utente venga corrisposto un equo compenso ai
titolari dei diritti delle opere riprodotte». «In tutti i paesi
europei, anche sui nuovi prodotti (telefoni cellulari Hard disk,
chiavette usb ecc.) - continua la Siae - c'è l'applicazione di questo
compenso: solo in Italia, da più di sei anni, questi prodotti sfuggono
alla giusta remunerazione dei titolari dei diritti».L'ultima parola
spetterà al ministro Sandro Bondi che ha avviato un tavolo di
consultazione con Siae e operatori.(da ilsole24ore.com)

Capitan Kurzillo
ASSISTENTE AMMINISTRATORE
ASSISTENTE AMMINISTRATORE

Messaggi : 2843
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 61
Località : casale monferrato

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ancora tasse?

Messaggio Da rebusau il Dom 13 Dic - 15:46:50

Sempre e solo pagare La Siae non si accontenta mai

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200
avatar
rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum