Quelli dell'Honda DEAuville
Iscrivi al forum,qualsiasi moto tu abbia,fai parte attiva anche tu'non restare in panchina,è semplice,veloce e gratuito.
Buona permanenza.

Mototuristipercaso
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MBk nitro 50
Mar 29 Mar - 18:51:11 Da Tuchi

» Auguri
Mar 29 Mar - 18:39:22 Da Tuchi

» NUOVO ISCRITTO
Sab 12 Mar - 17:21:50 Da Tuchi

» mi presento
Sab 12 Mar - 17:19:21 Da Tuchi

» Nuovo iscritto
Sab 12 Mar - 17:14:19 Da Tuchi

» a volte ritornano
Sab 12 Mar - 17:08:46 Da Tuchi

» Sonda lambda?
Ven 22 Mag - 14:27:03 Da twin

» Ho un problema
Sab 25 Apr - 8:21:23 Da renato manenti

» MANUALE OFFICINA DEAUVILLE 09
Sab 21 Mar - 22:02:16 Da Rossano Pratelli

» ciao!
Ven 6 Mar - 12:41:39 Da Freeman

» anche io tra voi.....
Gio 29 Gen - 10:31:06 Da Giuseppe Marzano

Galleria



SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da tonycop56 il Lun 26 Ott - 8:28:57

GRAZIE MAMMA HONDA......
Incidenti moto - Novità Honda pro sicurezza stradale






Foto successiva >>

Incidenti in moto? Una “questione” del passato, impossibile nel futuro.
Pensiero di Honda,
la casa alata nipponica che ha deciso di dire basta agli incidenti
stradali in cui quotidianamente sono coinvolti autisti e centauri con
una novità che, anche questa volta, strizza l’ occhio al mondo aeronautico: un sistema di anticollisione tra veicoli e motociclette.google_ad_request("TC1", 1, 2);

Nel mondo degli aeroplani esiste il TCAS, acronimo americano di Traffic Alert & Collision Avoidance System,
un sistema relativamente moderno (sviluppato a partire dalla seconda
metà degli anni ‘50) basato sull’ uso di transponders, utilizzato al
fine di evitare collisioni con altri velivoli.
Le motociclette, e in particolare la Honda “alata”, ha mutuato il
concetto dall’ aria e lo ha “rivisto e applicato” alle due e quattro
ruote.



Un nuovo sistema di comunicazione vehicle-to-vehicle
è stato, infatti, messo a punto dalla casa nipponica che ha appena
svelato un nuovo dispositivo che potrebbe scrivere la parola “Fine”
agli incidenti stradali.

Il nuovo sistema di comunicazione vehicle-to-vehicle funziona grazie ad una tecnologia wireless LAN
(Local Area Network) che mette in collegamento i veicoli collocati all’
interno di un determinato range: in questo modo, tali veicoli possono
comunicare tra loro scambiandosi informazioni e dati relativi, per
esempio, a Velocità e Posizione, e derivare distanze e altri dati utili.

L’ innovativa notizia che getta luce e speranza nel mondo della mobilità a due e quattro ruote è stata comunicata da Mr Steve Martindale, ossia il Direttore Generale di Honda Moto UK
che ha dichiarato: “Il grande lavoro di ricerca del Consorzio Car 2
Car, insieme alle ultime innovazioni Honda in termini di sicurezza, si
tradurrà in una nuova era della sicurezza stradale
per tutti gli utenti della strada, dove i sistemi di comunicazione tra
veicoli saranno in grado di trasmettere informazioni vitali con l’
obiettivo di contribuire a ridurre il numero di vittime sulle strade.”

Proprio come succede sui velivoli, i motociclisti riceveranno le
informazioni su un display e avranno la possibilità di ricevere avvisi
audio (il corrispettivo degli alert sul velivolo) attraverso gli
auricolari posizionati nel casco.

Un grande passo per la Honda e anche per i motociclisti, dei cui incidenti vi abbiamo parlato fin troppe volte, purtroppo.


Foto tratte da
http://www.aerowinx.de/html/tcas.html
qualcosadime1984.spaces.live.com

tonycop56
MOTOTURISTA ANIMATORE DEL FORUM
MOTOTURISTA ANIMATORE DEL FORUM

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 60
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da rebusau il Lun 26 Ott - 10:34:04

Mi sembra una novità buona ma assai improba da attuare

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da Enzino il Lun 26 Ott - 12:10:22

Certo è che sarebbe una vero regalo per noi motociclisti.seguiremo gli sviluppi.Grazie Tony,argomento molto interessante.

Enzo

_________________
I compagni di viaggio restano sempre nei nostri ricordi e sono sempre lì, nello specchietto retrovisore della vita....

















Enzino
AMMINISTRATORE DEL FORUM
AMMINISTRATORE DEL FORUM

Messaggi : 6663
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 54
Località : prov.Padova

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT My 09...La Nerina

http://www.mototuristipercaso.com

Tornare in alto Andare in basso

TCAS e MOTO

Messaggio Da vittormacc il Lun 26 Ott - 18:40:13

Posso confermare quanto riportato sull'utilita' del sistema TCAS e questo per esperienza personale ;con il TCAS attivo i vola piu' tranquilli nelle aree ad alta densita'di traffico aereo (quasi sempre in prossimita'dei grandi aeroporti internazionali). Certo che bisogna conoscere il sistema e saper reagire in maniera appropriata ai segnali ,sopratutto alle cosidette "resolution advisory" che impongono vere e proprie manovre di emergenza per evitare una PROBABILE collisione. A volte la manovra di "scampo"puo' presentare rischi elevati;comunque il sistema e'veramente molto utile anche se bisogna considerare un altro fattore: gli arei volano sempre con separazioni di quota e distanza prefissate e regolamentate a seconda del tipo di volo che viene condotto .Il TCAS segnala le violazioni a queste separazioni;mi immagino che dovra'esssere sviluppato un sistema che tenga conto della elevata densita' del traffico "terrestre" e dei tempi di reazione ed a dove porta una manovra di scampo eseguita in una strada citta dina in ora di punta. Senz'altro l'argomento e' interessante ,grazie a Tony per averlo introdotto.
:sunny: Vittorio.

vittormacc
MOTOTURISTA NOVELLO
MOTOTURISTA NOVELLO

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 66
Località : Pisa

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: DUCATI ST4s

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da Cecio il Mar 27 Ott - 9:07:57

resto in attesa di sviluppi!!!
magari si userà sulla D E A 1200

Cecio
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1445
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 44
Località : Belluno

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: MUKKA R 1150 RT "GHISA"

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da Mikicop59 il Lun 2 Nov - 20:33:23

TONY SEI SEMPRE Il NUMERO....


[flash][/flash]

Mikicop59
MOTOTURISTA NOVELLO
MOTOTURISTA NOVELLO

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 31.10.09
Età : 57
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da bettoia58 il Gio 5 Nov - 17:37:35

ottima prospettiva anche se a sentire VITTORMACC, sembra una roba molto ardua

bettoia58
MOTOTURISTA
MOTOTURISTA

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 67
Località : Monselice (PD)

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 850 R...la"nuda"

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da apara il Gio 5 Nov - 18:05:52

ci vorrà del tempo per lo sviluppo, ma l'tdea è ottima
complimenti alla honda

apara
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1636
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 49
Località : laghi bergamaschi

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: Honda Goldwind 1800 SBAVANTE

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da Enzino il Gio 5 Nov - 18:17:59

vittormacc ha scritto:Posso confermare quanto riportato sull'utilita' del sistema TCAS e questo per esperienza personale ;con il TCAS attivo i vola piu' tranquilli nelle aree ad alta densita'di traffico aereo (quasi sempre in prossimita'dei grandi aeroporti internazionali). Certo che bisogna conoscere il sistema e saper reagire in maniera appropriata ai segnali ,sopratutto alle cosidette "resolution advisory" che impongono vere e proprie manovre di emergenza per evitare una PROBABILE collisione. A volte la manovra di "scampo"puo' presentare rischi elevati;comunque il sistema e'veramente molto utile anche se bisogna considerare un altro fattore: gli arei volano sempre con separazioni di quota e distanza prefissate e regolamentate a seconda del tipo di volo che viene condotto .Il TCAS segnala le violazioni a queste separazioni;mi immagino che dovra'esssere sviluppato un sistema che tenga conto della elevata densita' del traffico "terrestre" e dei tempi di reazione ed a dove porta una manovra di scampo eseguita in una strada citta dina in ora di punta. Senz'altro l'argomento e' interessante ,grazie a Tony per averlo introdotto.
:sunny: Vittorio.

E tanto per non farci mancare niente sul nostro forum ecco a voi VITTORIO il pilota d'aerei....E CHI CI AMMAZZA A NOI...

_________________
I compagni di viaggio restano sempre nei nostri ricordi e sono sempre lì, nello specchietto retrovisore della vita....

















Enzino
AMMINISTRATORE DEL FORUM
AMMINISTRATORE DEL FORUM

Messaggi : 6663
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 54
Località : prov.Padova

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT My 09...La Nerina

http://www.mototuristipercaso.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da rebusau il Gio 5 Nov - 20:32:29

Enzino ha scritto:
vittormacc ha scritto:Posso confermare quanto riportato sull'utilita' del sistema TCAS e questo per esperienza personale ;con il TCAS attivo i vola piu' tranquilli nelle aree ad alta densita'di traffico aereo (quasi sempre in prossimita'dei grandi aeroporti internazionali). Certo che bisogna conoscere il sistema e saper reagire in maniera appropriata ai segnali ,sopratutto alle cosidette "resolution advisory" che impongono vere e proprie manovre di emergenza per evitare una PROBABILE collisione. A volte la manovra di "scampo"puo' presentare rischi elevati;comunque il sistema e'veramente molto utile anche se bisogna considerare un altro fattore: gli arei volano sempre con separazioni di quota e distanza prefissate e regolamentate a seconda del tipo di volo che viene condotto .Il TCAS segnala le violazioni a queste separazioni;mi immagino che dovra'esssere sviluppato un sistema che tenga conto della elevata densita' del traffico "terrestre" e dei tempi di reazione ed a dove porta una manovra di scampo eseguita in una strada citta dina in ora di punta. Senz'altro l'argomento e' interessante ,grazie a Tony per averlo introdotto.
:sunny: Vittorio.

E tanto per non farci mancare niente sul nostro forum ecco a voi VITTORIO il pilota d'aerei....E CHI CI AMMAZZA A NOI...

Vittorio mi sembra,se non ricordo male,istruttore di piloti militari ed è tutto dire Magari potessi fare un voletto con lui su quei bestioni che pilota

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

SICUREZZA HONDA

Messaggio Da vittormacc il Gio 5 Nov - 22:12:39

CIAO ENZO,
il GPS che mi hai venduto funziona anche sul C.130J ,anche se quello in dotazione è leggermente meglio......
a parte gli scherzi ,non volevo fare il saputello ma fornire un contributo;sono un forte sostenitore dell'impiego del TCAS sugli aerei e credo che sarebbe molto utile poter disporre di qualcosa di simile sulla moto.Vedro'se riesco a reperire qualche informazione in merito e poi mi faccio risentire :pirat:

Per REBUSAU :
ciao collega nonno! ,ti ricordi bene, nonostante l'eta' l'Aeronautica mi consente ancora di volare come istruttore ma solo per un altro anno e poi mi metteranno in pensione . baldoria pale Cosi' avro' il tempo di girare in lungo e in largo con la moto e spero di riuscire ad incontrarvi. Saluti e complimenti per la nipotina.
Vittorio

vittormacc
MOTOTURISTA NOVELLO
MOTOTURISTA NOVELLO

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 66
Località : Pisa

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: DUCATI ST4s

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da rebusau il Ven 6 Nov - 19:43:38

Grazie per i complimenti vittorio,ma collega perchè anche tu sei nonno?Perchè per quello che riguarda il volo, ti ringrazio per il collega,ma siamo distanti anni luce come volatori,io mi definirei più semplicemente: uno che sta sospeso in aria Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da vittormacc il Ven 6 Nov - 20:28:57

Ciao REBUSAU,
ora siamo fuori topic ma i "capi" del forum sono comprensivi......
Ti ho chiamato collega perche' siamo nonni,moturisti e volatili.
Sai bene che il volo e' una passione ed io considero TUTTI quelli che volano come colleghi.
Saluti volanti
Vittorio Very Happy

vittormacc
MOTOTURISTA NOVELLO
MOTOTURISTA NOVELLO

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 66
Località : Pisa

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: DUCATI ST4s

Tornare in alto Andare in basso

Re: SICUREZZA STRADALE - CASA HONDA ANCORA AVANTI A TUTTI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:26:27


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum