Quelli dell'Honda DEAuville
Iscrivi al forum,qualsiasi moto tu abbia,fai parte attiva anche tu'non restare in panchina,è semplice,veloce e gratuito.
Buona permanenza.

Mototuristipercaso
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MBk nitro 50
Mar 29 Mar - 18:51:11 Da Tuchi

» Auguri
Mar 29 Mar - 18:39:22 Da Tuchi

» NUOVO ISCRITTO
Sab 12 Mar - 17:21:50 Da Tuchi

» mi presento
Sab 12 Mar - 17:19:21 Da Tuchi

» Nuovo iscritto
Sab 12 Mar - 17:14:19 Da Tuchi

» a volte ritornano
Sab 12 Mar - 17:08:46 Da Tuchi

» Sonda lambda?
Ven 22 Mag - 14:27:03 Da twin

» Ho un problema
Sab 25 Apr - 8:21:23 Da renato manenti

» MANUALE OFFICINA DEAUVILLE 09
Sab 21 Mar - 22:02:16 Da Rossano Pratelli

» ciao!
Ven 6 Mar - 12:41:39 Da Freeman

» anche io tra voi.....
Gio 29 Gen - 10:31:06 Da Giuseppe Marzano

Galleria



Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Capitan Kurzillo il Lun 26 Ott - 9:24:26

Che Honda
sia sempre stata una casa che ha precorso i tempi in quanto a sicurezza
attiva è un dato di fatto, lo dimostra il CB750 Four che nel
lontanissimo 1969 fu la prima motocicletta a montare un dispositivo di
frenata a disco con pinza flottante, mentre tutti gli altri ancora
rischiavano la vita con i classici freni a tamburo. Eppure le novità
del 2009 rinnovano l'idea di innovazione che la casa giapponese ha
sempre dato. "L'ABS su moto sportive?" in molti hanno scetticamente
domandato. "Sè", è stata la semplice risposta di Honda, "basta saperlo
fare bene". Cosè i modelli sportivi 2009 della casa, la CBR1000RR e CBR600RR,
sono disponibili anche con sistema di frenata combinata ABS di nuova
concezione elettronica. Funziona, non funziona? La risposta al solito è
semplice: bisogna provare per vedere. Prendiamo cosè i due esemplari e
ci rechiamo nel luogo più ideale per tali prove, l'Istituto Sperimentale Auto e Motori di Anagni,
per vedere se nella pratica l'innovazione è valida o se sia solo
l'ennesimo gadget tecnologico per ammaliare i compratori in un momento
in cui il mercato delle moto è diventato estremamente competitivo.
Dati alla mano notiamo un incremento di peso, su entrambi i modelli,
di circa 10 chilogrammi, cosa che se letta fa storcere subito il naso,
ma una volta in sella, sarà per l'ottima accentrazione delle masse o
per il peso della moto in partenza molto contenuto, non si nota
affatto: la moto sembra leggera, maneggevole e on dimostra affatto i
chili segnati sul libretto. L'aumento di peso è da ascriversi
principalmente alla centralina elettronica che gestisce il sistema di
frenata combinata ABS, più semplicemente C-ABS. In poche parole, senza
chiamare in causa scienziati ed ingegneri, significa che
indipendentemente dal fatto che sfioriate o strizziate il freno,
anteriore o posteriore che sia, dei sensori posti vicino alle pinze
rilevano tutti i dati relativi alla frenata e la ripartiscono tra la
parte anteriore e posteriore del sistema frenante in modo che l'azione
sia sempre controllata e non porti al bloccaggio di alcuna ruota,
inoltre, quando la centralina rileva che una delle due ruote è vicina
al bloccaggio, interviene "frazionando la frenata" impedendo cosè i
comuni incidenti in cui si incorre quando, magari presi dal panico, si
strizzano i freni e ci si ritrova a contemplare il cielo chiedendosi
cosa sia successo.
Inutile dire che il sistema sia ormai di vitale importanza nelle
città sempre più piene di rischi e di automobilisti indisciplinati,
dove il manto stradale è spesso scivoloso ed in pessime condizioni. Ma
in pista? Solitamente infatti il grosso difetto dell'ABS, oltre ad
aumentare il peso del mezzo, è che allunga notevolmente gli spazi di
frenata. Bando agli indugi, si allaccia il casco, si gira la chiave e
si comincia a girare sul circuito dell'ISAM, scaldando le gomme e
preparando la moto al trattamento cui intendiamo sottoporla. Se siete
dei piloti con una certa esperienza e siete soliti utilizzare entrambi
i comandi per frenare, difficilmente noterete l'intervento della
frenata combinata, mentre se siete tra quelli che premono a fondo
l'anteriore fino a far alzare la ruota posteriore, noterete
l'intervento, comunque discreto, della frenata combinata, che fa sè che
la moto non si scomponga, la ruota posteriore non si alzi e l'anteriore
sia cosè meno stressato in fase di frenata. Se invece provaste a dare
una bella "acciaccata" al pedale del freno posteriore, il risultato
sarà comunque il medesimo e avrete una moto incollata al terreno senza
perdite di aderenza e spazi di frenata ridotti al minimo possibile.
Ora però bisogna però vedere questo ABS, quindi si prende un po' di
velocità, si preme forte sui semimanubri e in pieno rettilineo ci si
attacca ai freni, manovra che solitamente, due su tre, ci farebbe dare
una bella grattata alle carene della nostra povera bimba. Il risultato
è invece totalmente diverso: la moto saltella un poco davanti, come se
percorreste un tratto di strada con piccoli dossi ravvicinati, ma a
parte questo ci si ferma in uno spazio brevissimo, l'anteriore non dà
alcun cenno di chiusura né il posteriore perde aderenza intraversando
la moto. Notiamo nel CBR di maggiore cilindrata degli spazi di arresto
leggermente più lunghi, cosa fisiologicamente ascrivibile al maggior
peso totale della moto, ma nessun difetto.Questo però vale se,
appunto, si esegue una frenata al limite, cosa che in campo sportivo
non capita praticamente mai, mentre se si guida normalmente tra i
cordoli l'intervento del C-ABS è quasi impercettibile se non in termini
di prestazioni: abbiamo infatti provato ad affrontare una stessa curva
appaiati ad uno stesso modello senza il sistema C-ABS, il risultato è
stato che a parità di punto di inizio staccata, facendo in modo che
questo fosse ritardato il più possibile, la CBR con l'ABS è riuscita a
decelerare in tempo e ad inserirsi correttamente in curva, mentre
quella senza ha dovuto frenare più a lungo e modulando la pressione
sulle leve per non arrivare al bloccaggio con il risultato che la via
di fuga è stata la salvezza del nostro pilota che non è riuscito a
decelerare a sufficienza per inserire la moto nella curva.
In definitiva il sistema di frenata C-ABS viene da noi promosso a
pieni voti. Soprattutto per piloti alle prime esperienze, in strada
quanto in pista, è un salvavita e salvaportafoglio dall'indubbia
valenza: perché infatti spendere centinaia, se non migliaia di euro, in
costose riparazioni dovute ad una frazione di secondo di incertezza che
può dare danni alla moto e al pilota quando la tecnologia può venire in
soccorso cavandoci d'impaccio e limitando l'accaduto ad un semplice
spavento e non a giorni di ospedale? Certo molti si dicono contrari
all'utilizzo dell'elettronica invocando invece il "manico" del pilota
come unico vero sistema di sicurezza, ma ci sembra una posizione un po'
miope che, forse, condivideremmo se tale elettronica fosse puramente
fine a sé stessa, ma se vengono realizzati dei sistemi che consentono
di guidare in totale sicurezza, senza nulla togliere al divertimento
anche in pista, non capiamo proprio perché ci si debba opporre ad un
progresso che è studiato, e nel caso di Honda ben realizzato,
unicamente per evitare incidenti, rotture di leve, carene, parti di
moto in genere ed ossa.
Anche il più esperto pilota, inoltre, saprà sfruttare al meglio
questo dispositivo e solo gli idioti che amano schiacciare il pedale
del freno posteriore per fare le loro "sgommate" davanti agli amici ne
risentiranno, cosa che non fa che farci apprezzare ancor di più questo
dispositivo. Il costo del modello con ABS è un po' più alto di quello
senza, ma crediamo che siano soldi assolutamente ben spesi, come già
detto, soprattutto da parte di chi non ha questa grande dimestichezza
di guida al limite; soldi che oltretutto si ammortizzano molto
facilmente con una semplice entrata in funzione del dispositivo che,
evitando una caduta, equivale a minimo 600€ di carenatura da sostituire.

Capitan Kurzillo
ASSISTENTE AMMINISTRATORE
ASSISTENTE AMMINISTRATORE

Messaggi : 2843
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 60
Località : casale monferrato

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da rebusau il Lun 26 Ott - 10:22:08

Mi sembra di avere letto l'anno scorso che la Honda ha il miglior ABS di tutte le moto. migliore anche a quello delle BMW.Qualcuno ha letto o ne sa qualcosa?

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Enzino il Lun 26 Ott - 12:17:47

rebusau ha scritto:Mi sembra di avere letto l'anno scorso che la Honda ha il miglior ABS di tutte le moto. migliore anche a quello delle BMW.Qualcuno ha letto o ne sa qualcosa?

io non ho letto ma provato personalmente quello della bmw rt e ti posso garantire che in frenata senti"l'accoppiamento"nel senso senti i due freni come separati,la 700 invece quando usi la frenata combinata va'giu'tutta la moto livellata,con molto equilibrio e quasi delicatezza non facendoti capire la frenata realmente se viene d'avanti o da dietro,motivo questo perche'io non uso piu la leva anteriore destra(sempre usata su altre moto)anche perche'se la usi la forcella affonda tanto dandomi fastidio.
secondo me il CBS è un punto di forza della Honda ed è assolutamente perfetto,poi alzando leggermente la leva come ho fatto io è ancora piu'reattivo Arrow

Enzo

_________________
I compagni di viaggio restano sempre nei nostri ricordi e sono sempre lì, nello specchietto retrovisore della vita....

















Enzino
AMMINISTRATORE DEL FORUM
AMMINISTRATORE DEL FORUM

Messaggi : 6663
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 54
Località : prov.Padova

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT My 09...La Nerina

http://www.mototuristipercaso.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Ospite il Lun 26 Ott - 20:30:17

Enzino ha scritto:
rebusau ha scritto:Mi sembra di avere letto l'anno scorso che la Honda ha il miglior ABS di tutte le moto. migliore anche a quello delle BMW.Qualcuno ha letto o ne sa qualcosa?

io non ho letto ma provato personalmente quello della bmw rt e ti posso garantire che in frenata senti"l'accoppiamento"nel senso senti i due freni come separati,la 700 invece quando usi la frenata combinata va'giu'tutta la moto livellata,con molto equilibrio e quasi delicatezza non facendoti capire la frenata realmente se viene d'avanti o da dietro,motivo questo perche'io non uso piu la leva anteriore destra(sempre usata su altre moto)anche perche'se la usi la forcella affonda tanto dandomi fastidio.
secondo me il CBS è un punto di forza della Honda ed è assolutamente perfetto,poi alzando leggermente la leva come ho fatto io è ancora piu'reattivo

Enzo
A dire il vero, bmw ha una sistema di sospensioni diverso, cioè il telelever. E proprio per questo motivo cambia l'assetto della moto in frenata rispetto alla D e a u v i l l e. La bmw rimane pari e la forcella anteriore non affonda assolutamente, condizione ideale per fare lavorare l'abs. Per contro il telelever toglie sensibilità sulla ruota anteriore.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Capitan Kurzillo il Mar 27 Ott - 5:43:58

Enzino ha scritto:
rebusau ha scritto:Mi sembra di avere letto l'anno scorso che la Honda ha il miglior ABS di tutte le moto. migliore anche a quello delle BMW.Qualcuno ha letto o ne sa qualcosa?

io non ho letto ma provato personalmente quello della bmw rt e ti posso garantire che in frenata senti"l'accoppiamento"nel senso senti i due freni come separati,la 700 invece quando usi la frenata combinata va'giu'tutta la moto livellata,con molto equilibrio e quasi delicatezza non facendoti capire la frenata realmente se viene d'avanti o da dietro,motivo questo perche'io non uso piu la leva anteriore destra(sempre usata su altre moto)anche perche'se la usi la forcella affonda tanto dandomi fastidio.
secondo me il CBS è un punto di forza della Honda ed è assolutamente perfetto,poi alzando leggermente la leva come ho fatto io è ancora piu'reattivo

Enzo
per l'affondamento forcella,basta cambiare olio un sae/20 una spessorata alle molle e sei sempre duro

Capitan Kurzillo
ASSISTENTE AMMINISTRATORE
ASSISTENTE AMMINISTRATORE

Messaggi : 2843
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 60
Località : casale monferrato

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Enzino il Mar 27 Ott - 8:24:57

diciamo che il molliccio quando arrivo ai semafori mi fa' effetto endurista che non dispiace.
non metto mani IO ad una cosa cosi'importante su una moto,bisogna avere anche dei llimiti nel fai da te',LA FORCELLA e una struttura delicatissima sulla moto e rischiare di avere una moto fuori DIMA non mi entusiasma.
Kurzillo,cosa significa"MOTO FUORI DIMA???"esci fuori la spiegazione tecnica dal tuo pozzo di sapere :P

Enzo

_________________
I compagni di viaggio restano sempre nei nostri ricordi e sono sempre lì, nello specchietto retrovisore della vita....

















Enzino
AMMINISTRATORE DEL FORUM
AMMINISTRATORE DEL FORUM

Messaggi : 6663
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 54
Località : prov.Padova

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT My 09...La Nerina

http://www.mototuristipercaso.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Cecio il Mar 27 Ott - 9:06:19

Enzino ha scritto:diciamo che il molliccio quando arrivo ai semafori mi fa' effetto endurista che non dispiace.
non metto mani IO ad una cosa cosi'importante su una moto,bisogna avere anche dei llimiti nel fai da te',LA FORCELLA e una struttura delicatissima sulla moto e rischiare di avere una moto fuori DIMA non mi entusiasma.
Enzo


approvo appieno quanto detto da Enzino, troppo delicata e pericolosa!....

Cecio
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1445
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 44
Località : Belluno

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: MUKKA R 1150 RT "GHISA"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Ospite il Mar 27 Ott - 12:41:17

cecio ha scritto:
Enzino ha scritto:diciamo che il molliccio quando arrivo ai semafori mi fa' effetto endurista che non dispiace.
non metto mani IO ad una cosa cosi'importante su una moto,bisogna avere anche dei llimiti nel fai da te',LA FORCELLA e una struttura delicatissima sulla moto e rischiare di avere una moto fuori DIMA non mi entusiasma.
Enzo


approvo appieno quanto detto da Enzino, troppo delicata e pericolosa!....
Condivido, mettere le mani vicino alla forcella ma con intelligenza e buon senso.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da rebusau il Mar 27 Ott - 13:05:12

Penso che cambiare l'olio di una densità con uno superiore non comporti niente alla forcella e men che meno di metterla fuori dima.L'olio vuole cambiato ogni tanti Km. o anni perchè anche quello invecchia e diventa poltiglia.Poi è anche vero che certe cose è meglio farle fare a gente con esperienza.

Cosi parlò il NONNO augh

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Freeman il Mar 27 Ott - 13:19:02

Enzino ha scritto:diciamo che il molliccio quando arrivo ai semafori mi fa' effetto endurista che non dispiace.
non metto mani IO ad una cosa cosi'importante su una moto,bisogna avere anche dei llimiti nel fai da te',LA FORCELLA e una struttura delicatissima sulla moto e rischiare di avere una moto fuori DIMA non mi entusiasma.


Enzo

Questo si chiama conoscenza dei propri limiti o più comunemente BUONSENSO (purtroppo non è molto diffuso).

Freeman
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 65
Località : Brescia

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: Honda Varadero XL 1000 V accessoriata

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Capitan Kurzillo il Mar 27 Ott - 14:26:50

Enzino ha scritto:diciamo che il molliccio quando arrivo ai semafori mi fa' effetto endurista che non dispiace.
non metto mani IO ad una cosa cosi'importante su una moto,bisogna avere anche dei llimiti nel fai da te',LA FORCELLA e una struttura delicatissima sulla moto e rischiare di avere una moto fuori DIMA non mi entusiasma.
Kurzillo,cosa significa"MOTO FUORI DIMA???"esci fuori la spiegazione tecnica dal tuo pozzo di sapere

Enzo
guardate che indurire con olio più denso e spessorare la molla,non manda fuori dima là moto,non ho parlato di sfilare forcelle...attenzione,quindi variare l'angolo di inclinazione.

Capitan Kurzillo
ASSISTENTE AMMINISTRATORE
ASSISTENTE AMMINISTRATORE

Messaggi : 2843
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 60
Località : casale monferrato

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da GCarlo_PV il Mar 27 Ott - 21:44:08

Kurzi hai ragione, io l'ho fatto sulla mia Kawa e sono 19 anni che guido meglio rispetto alla regolazione di serie!

_________________
46 forever!!!!!!
Il dottore ha sempre la "cura" giusta!
Giancarlo e Maria Grazia

GCarlo_PV
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 1120
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 55
Località : Vigevano (PV)

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT my 2010 Polar

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da rebusau il Mer 28 Ott - 14:42:57

Però se volessi rendere le mie forcelle appena un pò più rigide,non come ora che affondano con niente,che olio dovrei mettere,con quale viscosità? Premetto che adesso non so che tipo di olio ci sia dentro e che viscosita ha.Comunque se decidessi di farlo lo farei fare a un meccanico.

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Capitan Kurzillo il Mer 28 Ott - 15:20:37

sicuramente sì,anche se non è molto difficile, già con un w 15 sentirai già miglioramenti,il top è:olio-spessori 5mm-sfilare in alto le forcelle 5mm,diventerà molto più precisa in ingresso curva,e mantiene un assetto più orizzontale anche con carico

Capitan Kurzillo
ASSISTENTE AMMINISTRATORE
ASSISTENTE AMMINISTRATORE

Messaggi : 2843
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 60
Località : casale monferrato

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Honda e il sistema di frenata combinata C-ABS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 22:12:17


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum