Quelli dell'Honda DEAuville
Iscrivi al forum,qualsiasi moto tu abbia,fai parte attiva anche tu'non restare in panchina,è semplice,veloce e gratuito.
Buona permanenza.

Mototuristipercaso
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MBk nitro 50
Mar 29 Mar - 18:51:11 Da Tuchi

» Auguri
Mar 29 Mar - 18:39:22 Da Tuchi

» NUOVO ISCRITTO
Sab 12 Mar - 17:21:50 Da Tuchi

» mi presento
Sab 12 Mar - 17:19:21 Da Tuchi

» Nuovo iscritto
Sab 12 Mar - 17:14:19 Da Tuchi

» a volte ritornano
Sab 12 Mar - 17:08:46 Da Tuchi

» Sonda lambda?
Ven 22 Mag - 14:27:03 Da twin

» Ho un problema
Sab 25 Apr - 8:21:23 Da renato manenti

» MANUALE OFFICINA DEAUVILLE 09
Sab 21 Mar - 22:02:16 Da Rossano Pratelli

» ciao!
Ven 6 Mar - 12:41:39 Da Freeman

» anche io tra voi.....
Gio 29 Gen - 10:31:06 Da Giuseppe Marzano

Galleria



le moto in corsia di emergenza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da apara il Ven 6 Mag - 8:58:10

leggete questo articolo... forse i nostri capi cominciano a capire qualcosa sulle moto

link

http://www.motociclismo.it/roma-moto-e-scooter-sulla-corsia-di-emergenza-del-gra-moto-11113

apara
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1636
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 49
Località : laghi bergamaschi

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: Honda Goldwind 1800 SBAVANTE

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Cecio il Ven 6 Mag - 10:35:21

finalmente qualcuno che mostra un pò di cervello!!! approvo

Cecio
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1445
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 44
Località : Belluno

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: MUKKA R 1150 RT "GHISA"

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Fantamarco il Ven 6 Mag - 11:07:36

consentitemi di essere un po' dubbioso e di non gridare subito al miracolo.
Ho letto l'articolo e sono d'accordo con chi dice che "liberalizzare all'uso" delle moto le corsie di emergenza non è sicuro. (parlo soprattutto della nostra sicurezza di motociclisti)
1) le corsie in questione non sono state progettate per una certa mole di traffico,
2) molte volte l'asfalto è sporco e quindi l'aderenza non è delle migliori;
3) ogni vettura che dovesse trovarsi in panne prima di accostare a destra dovrebbe guradare bene che non siano in arrivo le moto (non guardano quando svoltano per strada...figuriamoci);
4) le corsie molte volte si interrompono per brevi tratti e cmq non hanno una larghezza standard e ciò causerebbe possibili immissioni di moto da destra senza le apposite segnalazioni stradali (si aggiunga che alle volte ste corsie fiiniscono con un mureto a 90° ripetto al senso di marcia...senza nessuna protezione...)

Posso essere d'accordo sul fatto che qualcuno (soprattutto scooteroni) già le usa e sul fatto che l'alternativa è quella attuale che ci costringe a stare in coda o a fare gimkane folli nel traffico ma questa soluzione non mi convince proprio scratch

Fantamarco
MOTOTURISTA
MOTOTURISTA

Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 16.04.10
Età : 42

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: HD Road King Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Enzino il Ven 6 Mag - 12:48:51

Io personalmente ho sempre pensato che possono"convivere"emergenza e moto su quella corsia,in tanti anni di autostrada ho visto pochissime macchine occupare per emergenza quel tratto ma tante moto che la percorrono percio..la prova è gia'bella che pronta.


Enzo

_________________
I compagni di viaggio restano sempre nei nostri ricordi e sono sempre lì, nello specchietto retrovisore della vita....

















Enzino
AMMINISTRATORE DEL FORUM
AMMINISTRATORE DEL FORUM

Messaggi : 6663
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 54
Località : prov.Padova

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT My 09...La Nerina

http://www.mototuristipercaso.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da rebusau il Ven 6 Mag - 13:19:52

Però attualmente se ti becca la stradale sulla corsia di emergenza ti ritira la patente Shocked

_________________
Sauro & Silvia su R 1200 RT Grigia
Vespa PX 200

rebusau
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 3117
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 63
Località : Motor Valley

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT 2009 FULL OPTIONAL

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Capitan Kurzillo il Ven 6 Mag - 13:24:34

il problema è la testa di chi le utilizza,avessero la cognizione almeno di percorrerla a velocità moderata sarebbero anni che la si potrebbe utilizzare Twisted Evil

Capitan Kurzillo
ASSISTENTE AMMINISTRATORE
ASSISTENTE AMMINISTRATORE

Messaggi : 2843
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 61
Località : casale monferrato

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto:

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da freccia66 il Ven 6 Mag - 14:43:48

rebusau ha scritto:Però attualmente se ti becca la stradale sulla corsia di emergenza ti ritira la patente Shocked

già oggi sul raccordo di Roma la corsia di emergenza è dedicata alle moto. Più di una volta mi è capitato di vedere la polizia che fa i fari ad uno scoter che va tranquillo in corsia di emergenza. Fa i fari e va via. Penso come al solito sia una questione di come ci vai, però vorrei vedere chiunque con la moto a farsi diversi km in fila con le macchine ...

freccia66
VIRUS RESEARCHER'S OFFICIAL FORUM
VIRUS RESEARCHER'S OFFICIAL FORUM

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 50
Località : Cerveteri (RM)

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: RTTTTTTTT e quando ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Sampapot il Ven 6 Mag - 15:40:48

concordo con Fantamarco:
tali corsie hanno un manto stradale peggiore delle corsie normali
spesso chi si sposta in tali corsie non usa la freccia e tantomeno guarda prima di svoltare.

concordo che è pericoloso percorrerle, per cui bisognerebbe usare una prudenza più che doppia rispetto al normale.
se tutti usano la testa, possono essere d'aiuto per smaltire un eccessivo traffico e aiutare gli automobilisti a districarsi meglio nelle code

ciao

Sam

Sampapot
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 891
Data d'iscrizione : 19.10.09
Età : 48
Località : Quistello (MN)

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: Deauville 650 121.000 km

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da robir8 il Ven 6 Mag - 17:28:34

Io la uso regolarmente tutte le mattine per andare al lavoro.. Alle 7,30 la tangenziale di Milano è bloccata e in moto ci vado a velocità di 60/70 KMH con la doppia attenzione. Però vedere quelli che invece fanno zig zag tra le macchine incolonnate (che ho fatto anche io a volte) mi sembra sia molto più pericoloso..

robir8
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1535
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 51
Località : San Donato Milanese - Milano

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: DEA 700 Super DJ Sound

http://www.scoooter2smile.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Lupo Grisou il Sab 7 Mag - 14:02:53

Con rispetto per le idee di tutti a me sembra che fare una sperimentazione sulle corsie preferenziali delle città sia una cosa (sono favorevole ad una sperimentazione per decidere poi con cognizione di causa), anche se sono curioso di capire come può convivere a Roma un trasporto pubblico che senza le preferenziali in centro sarebbe azzerato, dovendo per forza rallentare per le orde di motorini che già ora ti si infilano in tutti i buchi e che esporrebbero per forza a incidenti tra motorini e bus. Se fossi un autista di bus romano, con responsabilità penale su chi metto sotto, sarei contrario.
Mi sembra invece demenziale trasformare le corsie di emergenza in autostrada che devono restare libere proprio per la loro funzione, in corsie per le moto. Certo, deflluire sulla corsia di emergenza a bassa velocità in caso di coda per una moto potrebbe non costituire un problema (e non capisco in questo caso cosa c'entri la scarsa aderenza o il manto stradale sporco per andare a 40 allì'ora). Ma sappiamo che già questo non accade (cos'è la bassa velocità? e quando si può parlare di coda? Anche quando ci sono rallentamenti per traffico?) e che specie sulle tangenziali ci sono già schiere di dementi che ti sfrecciano a destra (avrebbero la precedenza venendo da destra?) a colonna ferma, cosa pericolosissima per il differenziale di velocità tra chi transita e chi è in coda, soprattutto in occasione di svincoli o dell'esigenza di accostare. L'ipotesi di usare il buon senso è realistica a livello personale, ma non altrettanto a livello di massa. Basta girare per autostrade per rendersene conto.
Un ultimo appunto: non mi aspetto necessariamente da un politico competenze tecniche a 360 gradi (sennò sarebbe un tecnico e non un politico), ma se vuol legiferare, uno straccio di idea dovrebbe averla (o farsela suggerire da tecnici), mentre è chiaro che nella maggior parte dei casi sono sparate per acquisire consensi o visibilità (in tutti i campi, ma mi fermo qui per non andare OT). Si creerebbe la solita palude di indeterminatezza che in caso di incidenti darebbe più guadagni agli avvocati che agli incidentati (con il massimo rispetto per gli avvocati, evidentemente).
Un caro saluto a tutti.
Stefano.

Lupo Grisou
MOTOTURISTA NOVELLO
MOTOTURISTA NOVELLO

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 26.01.11
Età : 56
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Tuchi il Dom 8 Mag - 10:55:30

Io dico e senza ripetere quello che già e stato detto,se cè una colonna ed io sono in moto e cè uno spazio libero io passo e non stò certamente ad aspettare che si liberi la strada,se poi uno dice beh io stò fermo perche di là non si può perche e la corsia di emergenza rimanga in coda non cè nessun problema.E chiaro che se ci deve essere una legge che mi esonera alle multe ben venga, solo deve essere abbastanza chiara anche per gli automobilisti(che sono i primi ad infrangere le regole).

_________________
Giorgio e Patrizia

Tuchi
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 921
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 60
Località : Padova

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT Polaris

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da GCarlo_PV il Lun 9 Mag - 16:31:02

Secondo me è una cosa da provare però come faranno a verificare che vengano rispettati i limiti sulla corsia di emergenza adibita all'uso delle moto in coabitazione con i mezzi di soccorso?
E se poi tutte le moto andranno di lì alla fine faranno una ulteriore coda in corsia di emergenza e se dovesse passare un mezzo di emergenza come la risolviamo?
Per me può funzionare se i mezzi sono pochi ma nella ressa di un raccordo anulare alle 8 o alle 12 per me è una ulteriore complicazione del traffico, perchè oltretutto non c'è via di fuga una volta fatta la coda in corsia di emergenza..... :cry:
Trovo invece promettente l'uso delle corsie preferenziali in quanto sono su strade normali e non si è imbottigliati tra 2 barriere di solito per cui volendo si trova il modo di svicolare..... Wink
Piuttosto perchè non fare le corsie preferenziali per le moto con ostacoli che non permettano alle auto di entrarvi: ci sono molte piste ciclabili perchè non fare le piste moto - ciclabili????
E perchè non fare i caselli autostradali per le moto, che mi pare siano previsti nella rete autostradale francese?
Ma non vi capita mai di andare in Liguria in periodi neri per il traffico e trovarvi in coda anche con l'auto o la moto con il Telepass perchè il casello ha la doppia funzione contanti e Telepass ed il mio vantaggio di non fare code và a farsi friggere...perchè oltretutto le corsie per arrivare al casello sono uniche per cui su 100 mezzi magari sono solo 20 quelli dotati di Telepass e bisogna aspettare allo stesso modo di quelli con biglietto perchè non si può lo stesso passare se non quando ormai si è nel piazzalino da pagare.... Exclamation
Con tanti soldi che ci fregano sull'autostrada e la pubblicità del Telepass non riescono a capire che in questi casi non dà nessun vantaggio a meno che non si facciano le uscite solo automatiche ben prima di quelle con biglietto, anche se ci sarà sempre il coglione che si metterà nella corsia sbagliata solo per far prima e non riuscirà ad uscire dal casello bloccando di fatto tutti.....tanto sò che in Italia succederà sempre così..... Exclamation
Sono stato la settimana scorsa in Germania per lavoro e lì nonostante le code che ci possono essere per il traffico non si vedono le scene da Far West che ci sono da noi sui raccordi e sulle autostrade.... Wink

_________________
46 forever!!!!!!
Il dottore ha sempre la "cura" giusta!
Giancarlo e Maria Grazia

GCarlo_PV
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 1120
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 55
Località : Vigevano (PV)

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT my 2010 Polar

Tornare in alto Andare in basso

Re: le moto in corsia di emergenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:27:04


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum