Quelli dell'Honda DEAuville
Iscrivi al forum,qualsiasi moto tu abbia,fai parte attiva anche tu'non restare in panchina,è semplice,veloce e gratuito.
Buona permanenza.

Mototuristipercaso
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MBk nitro 50
Mar 29 Mar - 18:51:11 Da Tuchi

» Auguri
Mar 29 Mar - 18:39:22 Da Tuchi

» NUOVO ISCRITTO
Sab 12 Mar - 17:21:50 Da Tuchi

» mi presento
Sab 12 Mar - 17:19:21 Da Tuchi

» Nuovo iscritto
Sab 12 Mar - 17:14:19 Da Tuchi

» a volte ritornano
Sab 12 Mar - 17:08:46 Da Tuchi

» Sonda lambda?
Ven 22 Mag - 14:27:03 Da twin

» Ho un problema
Sab 25 Apr - 8:21:23 Da renato manenti

» MANUALE OFFICINA DEAUVILLE 09
Sab 21 Mar - 22:02:16 Da Rossano Pratelli

» ciao!
Ven 6 Mar - 12:41:39 Da Freeman

» anche io tra voi.....
Gio 29 Gen - 10:31:06 Da Giuseppe Marzano

Galleria



Una riflessione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Una riflessione

Messaggio Da Ospite il Mer 9 Mag - 16:13:37



Voi cosa ne pensate? Question

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Una riflessione

Messaggio Da Ospite il Mer 9 Mag - 17:42:28

Mah, su alcuni punti non sono d'accordo , su altri si. Se fosse sceso dal suo scranno ai suoi tempi per tastare personalmente la crisi, avrebbe modificato la sua teoria (no quella per cui è noto) Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Una riflessione

Messaggio Da robir8 il Mer 9 Mag - 19:35:03

Io credo che ci siano delle sacrosante verità in quello scritto... Rolling Eyes
avatar
robir8
MOTOTURISTA ESPERTO
MOTOTURISTA ESPERTO

Messaggi : 1535
Data d'iscrizione : 18.10.09
Età : 51
Località : San Donato Milanese - Milano

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: DEA 700 Super DJ Sound

http://www.scoooter2smile.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una riflessione

Messaggio Da robertoil il Gio 10 Mag - 14:28:49

sì, anch'io sono parzialmente d'accordo con Albert...
la crisi può rafforzare e stimolare a fare meglio ma a patto che al centro di tutto ci si metta "l'uomo" e non il denaro in senso assoluto come accade adesso e specialmente in questo momento di crisi.... OK, passerà anche questa crisi, ma se non ci sono cambiamenti politici nei riguardi della finanza, di crisi, prima o poi, ne arriverà un'altra, ed un'altra ancora e così via....

io, per "completezza" aggiungerei questo:

"Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel
mero perseguimento del benessere economico, nell’ammassare senza fine beni terreni.
Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell’indice Dow-Jones, né i successi del
paese sulla base del prodotto nazionale lordo (PIL).
Il PIL comprende anche l’inquinamento dell’aria e la pubblicità delle sigarette,
e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana.
Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa, e le prigioni
per coloro che cercano di forzarle. Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza
per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili
e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della
peste bubbonica, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte,
e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.
Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione
o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità
dei valori familiari, l’intelligenza del nostro dibattere o l’onestà dei nostri pubblici dipendenti.
Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell’equità nei rapporti fra di noi. Il Pil
non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza,
né la nostra compassione né la devozione al nostro paese. Misura tutto, in breve, eccetto ciò che
rende la vita veramente degna di essere vissuta. Può dirci tutto sull’America, ma non se
possiamo essere orgogliosi di essere Americani
"

Discorso di Robert F. Kennedy. Università del Kansas, 18 marzo 1968


avatar
robertoil
MOTOTURISTA
MOTOTURISTA

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 23.10.10
Età : 58
Località : a Topa Rugagna

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT"Oliosa"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una riflessione

Messaggio Da GCarlo_PV il Sab 12 Mag - 6:47:26

Però fateci caso che questi bei discorsi sono stati fatti da gente che non era un dipendente a rischio posto di lavoro ma da un affermato scienziato e da un senatore e poi presidente degli USA che arrivava da una ricchissima famiglia...... Exclamation
E' facile dare le ricette agli altri quando la crisi ti sfiora in minima parte vorrei vedere loro se facevano davvero la fame se la pensavano allo stesso modo....se dovevano campare con un misero sussidio di disoccupazione e magari con figli a carico e mutuo da pagare avevano le stesse idee..? Trovavano la genialata che li tirava fuori dalla loro crisi....mah è facile fare il gay con il cu@o degli altri...!!
U pò come stanno facendo i nostri super tecnici al governo ora: grandi teorie ma alla fine tasse per i soliti sfigati perché sono certi che non possono scappare e pagano mentre i possessori di grandi patrimoni in rapporto pagano meno di un dipendente, anzi se vengono beccati con evasioni milionarie patteggiano e pagano un terzo di quello evaso non tutto quello evaso più una fortissima multa.... Evil or Very Mad
Se per caso sbagliamo noi la dichiarazione dei redditi ed evadiamo 100 euro di tasse dovute ci danno una stangata che uno deve lavorare sei mesi per pagare la multa.... Exclamation Twisted Evil Evil or Very Mad

_________________
46 forever!!!!!!
Il dottore ha sempre la "cura" giusta!
Giancarlo e Maria Grazia
avatar
GCarlo_PV
MODERATORE
MODERATORE

Messaggi : 1120
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 55
Località : Vigevano (PV)

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT my 2010 Polar

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una riflessione

Messaggio Da robertoil il Dom 13 Mag - 9:45:05

..può anche essere vero... ma tieni presente in quali contensti (e nazioni con quali cittadini) vivevano i due personaggi di cui sopra, certamente non in una babilonia come la nostra repubblica delle banane... fra parentesi, per precisione, Robert non è mia stato presidente...
in tutti i casi costoro quando aprivano bocca lo facevano avendo collegato, almeno un attimo prima, il cervello.... se hai presente invece quali personaggi NOI abbiamo permesso che ci governassero e che ci govenino... beh, senza offesa e con il massimo rispetto, ma la tua appare un affermazione quanto meno populista e demagogica...
avatar
robertoil
MOTOTURISTA
MOTOTURISTA

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 23.10.10
Età : 58
Località : a Topa Rugagna

Caratteristiche delle moto dei Membri
Moto: BMW R 1200 RT"Oliosa"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una riflessione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum